È arrivata la primavera e insieme ai fiori, sbocciano anche gli amori che desiderano coronare il loro grande sogno. Perché non celebrarlo proprio sotto la magica atmosfera primaverile? Il punto forte di un matrimonio in primavera sono soprattutto i colori e i profumi che rendono l’ambiente matrimoniale unico e speciale riprendendo fiori delicati e bellissimi! Non per niente la maggior parte degli sposi decide di sposarsi in questo periodo reso ancora più perfetto dal clima che si riscalda e dal tempo che migliora.

Il mese perfetto per una data perfetta è aprile, ovvero il periodo in cui la natura si esprime nella sua più totale bellezza. Ideale per lo svolgimento della cerimonia, sarebbe un’ampia distesa verde, magari ornamentata con qualche fiore colorato. Tra i colori primaverili che possano dare un tocco di freschezza ed eleganza ci sono: il corallo, il verde menta, il rosso, l’arancio, l’azzurro, il violaceo e il lilla che abbinati al colore bianco (simbolo del matrimonio per eccellenza) staranno sicuramente benissimo.

Gli sposi

Per un matrimonio primaverile serve una coppia primaverile! Sarebbe bello se anche il look degli sposi rispecchiasse molto la stagione interessata! Per la sposa sarebbe ideale un abito in bianco, o crema, con stampe floreali coloratissime, ma se si tratta di una sposa molto tradizionale, esistono anche abiti bianchi con decori floreali applicati dello stesso colore (anche se qualche particolare colorato renderebbe il tutto molto più originale). Per quanto riguarda lo sposo, invece, sarebbe perfetto un papillon che riprenda i decori scelti per il tema della cerimonia. Per l’acconciatura della sposa, perché non optare per delle decorazioni floreali da mettere tra i capelli per dare quella freschezza tanto ricercata in un matrimonio in primavera?

Altri dettagli organizzativi

Ovviamente il bouquet deve essere il punto centrale delle nozze perché, pieno di fiori colorati, è proprio quell’elemento che darà un tocco super primaverile.

Per la location del ricevimento è ideale una scelta che punta a una sala con giardino, in modo da svolgere alcuni momenti del ricevimento stesso con un’atmosfera romantica tra il prato verde e il cielo stellato. Per l’intera decorazione (segnaposti, centrotavola ecc…) della location ovviamente non possono mancare i fiori!

La prima cosa che gli invitati vedranno del matrimonio sarà l’invito. Per la partecipazione di nozze cercate di dare quella ventata primaverile per dare e trasmettere già dall’inizio il giusto spirito.

E cosa ci vuole per un gran finale? Ovviamente una meravigliosa torta nuziale! Anche in questo caso i fiori e i colori dovranno essere il punto focale!

Matrimonio in primavera: sotto un cielo di profumi e colori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.